Protezione in Viaggio

Come posso denunciare un sinistro?

 

I sinistri devono essere denunciati secondo le seguenti modalità:

  • Direttamente nell’agenzia AXA Assicurazioni dove è stata stipulata la polizza
  • Online, andando alla pagina del prodotto Protezione in Viaggio, scaricando il modulo di denuncia ed inviandolo all’indirizzo e-mail sinistri.travel@axa-assistance.com;
  • Via posta tradizionale all'indirizzo:

 

INTER PARTNER ASSISTANCE S.A. – Rappresentanza Generale per l’Italia Ufficio Sinistri Travel

Casella Postale 20175

Via Eroi di Cefalonia 00128 Spinaceto – ROMA

 

Quale documentazione allegare?

Riportiamo qui di seguito i documenti da allegare alla denuncia in base alla garanzia colpita:

 

Bagaglio

Allegare sempre:

  • Il contratto di viaggio e/o prenotazione della biglietteria;
  • Copia della denuncia presentata alla Compagnia Aerea (PIR)/di Crociera/altra Assicurazione e del relativo esito.

In caso di danneggiamento*, incendio*, furto* e mancata riconsegna del bagaglio da parte del vettore aereo allegare anche:

  • Elenco dei beni sottratti/danneggiati e del loro valore al momento dell’acquisto;

In caso di furto: denuncia in originale presentata alle autorità competenti;

  • Documentazione/prova di possesso attestante marca, modello, data approssimativa di acquisto e valore dei beni;
  • Fattura di riparazione/dichiarazione di irreparabilità dei beni danneggiati redatta su carta intestata da un concessionario o da uno specialista del settore. In caso di ritardo consegna bagaglio allegare anche:
  • Documentazione ufficiale (ricevuta del corriere, bolla di riconsegna, dichiarazione dell’hotel, etc.) attestante la data e l’ora di riconsegna del bagaglio e/o il definitivo smarrimento dello stesso;
  • Scontrini originali degli acquisti dei beni di prima necessità effettuati in viaggio;
  • Elenco dei beni acquistati presso i singoli esercizi. * solo per polizze che prevedono tale garanzia.

 

Annullamento Viaggio

Allegare sempre:

  • Il contratto di viaggio e/o prenotazione biglietteria;
  • Il regolamento di penale (tour operator, hotel, vettore etc.);
  • La documentazione ufficiale attestante la penale emessa dall’Agenzia di viaggi;
  • La conferma di rimborso delle tasse aeroportuali ottenuto dalla compagnia aerea o lettera di diniego.

 

In caso di malattia o infortunio allegare anche:

Il verbale di pronto soccorso e/o certificato medico attestante la data dell'infortunio o dell'insorgenza della malattia, la diagnosi ed i giorni di prognosi.

 

In caso di ricovero allegare anche:

  • Il foglio di dimissioni. In caso di annullamento per altre cause allegare anche:
  • La documentazione attestante l’evento che ha determinato l’annullamento (citazione testimoniale, etc.);
  • La documentazione attestante il legame tra l’Assicurato e l’eventuale altro soggetto che ha determinato la rinuncia al viaggio.

 

Inconvenienti di Viaggio e/o Interruzione Viaggio

Allegare sempre:

  • Il contratto di viaggio e/o prenotazione biglietteria;
  • Copia della denuncia presentata alla Compagnia Aerea (PIR)/di Crociera/altra Assicurazione e del relativo esito Per ritardata partenza allegare anche*:
  • Certificazione attestante la causa e l’effettivo ritardo rispetto al volo inizialmente pianificato e l’eventuale rimborso e/o servizio dallo stesso riconosciuti

 

Per Interruzione del viaggio allegare anche*:

  • In caso di decesso: certificato di morte del familiare;
  • In caso di ricovero: foglio di dimissioni del ricovero del familiare;
  • Documentazione attestante il costo del soggiorno non usufruito.

 

Per Spese di riprotezione del viaggio allegare anche*:

  • Documentazione oggettivamente provante la causa del ritardo del volo, in originale;
  • Nuovi titoli di viaggio acquistati per raggiungere il luogo previsto dal contratto di viaggio con la data di prenotazione e relativa quietanza di pagamento. * solo per polizze che prevedono tale garanzia.

 

Spese mediche inviaggio e Infortuni in viaggio

Allegare sempre:

  • Il contratto di viaggio e/o prenotazione biglietteria;
  • Documentazione medica redatta in loco: cartella clinica, verbale di primo soccorso, certificati medici riportanti le diagnosi, certificati medici attestanti l’infortunio;
  • Ricevute relative alle spese mediche sostenute, in originale. In caso di Decesso dell’Assicurato a seguito d’Infortunio allegare anche*:
  • Certificato di morte;
  • Copia legalizzata dell’eventuale testamento conosciuto valido e non impugnato;
  • Dichiarazione sostitutiva di atto notorio indicante che l’Assicurato non ha lasciato testamento, completa delle generalità di tutti gli eredi, età e capacità giuridica;
  • Accettazione di eredità;
  • Copia del documento d’identità e coordinate bancarie degli eredi;
  • Copia della cartella clinica (se il decesso è avvenuto in ospedale o clinica privata);
  • Copia della scheda del 118 (o autorità equivalente se all’estero) se intervenuto sul luogo del decesso;
  • Copia del verbale rilasciato dall’autorità competente, da cui si desumano le precise circostanze del decesso;
  • Copia del referto dell’autopsia (se richiesta dalle autorità competenti);
  • Copia del certificato redatto dal necroscopo. In caso di Invalidità Permanente Totale* o Parziale* allegare anche:
  • Perizia medico-legale di parte;
  • Certificato medico, in originale, attestante la percentuale dei postumi invalidanti. * solo per polizze che prevedono tale garanzia.
  • RCT - Responsabilità civile verso terzi
  • Il contratto di viaggio e/o prenotazione biglietteria;
  • La richiesta scritta della controparte con la quantificazione del danno;
  • Eventuali testimonianze;
  • Eventuali referti medici, cartelle cliniche, certificati di decesso, etc.;
  • Eventuale verbale delle autorità competenti;
  • Copia di eventuali indennizzi riconosciuti da un’altra assicurazione;
  • Eventuali perizie e/o stime su danni a cose o persone;
  • Foto dei danni;
  • Descrizione dettagliata dell’accaduto

 

Furto in casa

  • Contratto di viaggio con ricevute di pagamento riportante le date di viaggio, di prenotazione e il relativo itinerario;
  • Denuncia scritta all’Autorità competente del luogo;
  • Elenco dei danni subiti con riferimento a quantità, valore, marca e modello di quanto oggetto di furto;
  • Eventuali fatture, prove di possesso, certificato di garanzia o qualsiasi altro documento che possa essere richiesto dalla Società o dai Periti ai fini delle indagini e delle verifiche;
  • Prove di effrazione, fotografie e fatture di riparazione dello scasso.