Fondo Pensione Aperto per lavoratori dipendenti | AXA - AXA.it
Fondo Pensione Aperto

Fondo Pensione
Dipendenti

Perché scegliere il Fondo pensione dipendenti di AXA

  • Previdenza in Azienda

    La soluzione ideale per offrire un valore aggiunto al lavoratore, tutelando il lavoratore e ottenendo benefici fiscali anche per il datore di lavoro
  • Personalizzazione dell’Investimento

    I contributi possono essere versati scegliendo tra 5 linee di gestione per l’investimento, in base all’orizzonte temporale e alla propensione al rischio
  • Anticipi della Rendita

    In caso di bisogno, è possibile richiedere un anticipo della propria pensione integrativa, anche se non si è ancora giunti all’età pensionabile
  • Futuro Sereno

    Il fondo pensione che consente di integrare la pensione pubblica dei lavoratori, offrendo vantaggi fiscali anche per il datore di lavoro.
  • Previdenza in Azienda

    La soluzione ideale per offrire un valore aggiunto al lavoratore, tutelando il lavoratore e ottenendo benefici fiscali anche per il datore di lavoro
  • Personalizzazione dell’Investimento

    I contributi possono essere versati scegliendo tra 5 linee di gestione per l’investimento, in base all’orizzonte temporale e alla propensione al rischio
  • Anticipi della Rendita

    In caso di bisogno, è possibile richiedere un anticipo della propria pensione integrativa, anche se non si è ancora giunti all’età pensionabile
  • Futuro Sereno

    Il fondo pensione che consente di integrare la pensione pubblica dei lavoratori, offrendo vantaggi fiscali anche per il datore di lavoro.

La pensione Integrativa che ti permette di creare un futuro più sereno

ll Fondo Pensione Aperto è il piano di previdenza complementare che ti consente di integrare la pensione pubblica al termine della tua vita lavorativa. Il Fondo Pensione Aperto di AXA è la soluzione ideale anche per i datori di lavoro, perché consente di prevedere l’accantonamento di contributi utili alla previdenza complementare anche all’interno di accordi o regolamenti aziendali.

È possibile ad esempio, consentire al lavoratore di aderire al fondo versando il proprio TFR (trattamento di fine rapporto).

Messaggio promozionale riguardante forme pensionistiche complementari - prima dell'adesione leggere la nota informativa e il regolamento.

 

Calcola la tua pensione complementare

Documenti Utili

Nome Tipologia Download
Informazioni chiave per l'aderente - Sezione I della Nota Informativa.pdf basic-document Download
Scarica il Modulo di Richiesta Trasferimento ad altra forma pensionistica.pdf basic-document Download
Scarica il Bilancio del 2017.pdf basic-document Download
Richiesta Rendita Integrativa Temporanea Anticipata (RITA).pdf basic-document Download
Richiesta perdita requisiti individuali.pdf basic-document Download
La mia pensione complementare – versione standardizzata.pdf basic-document Download
Fondo Pensione Aperto - Scheda Costi.pdf basic-document Download

Domande Frequenti

A chi è rivolto?

Partecipare alla previdenza complementare è una scelta libera e volontaria ed è rivolta in particolare al mondo del lavoro. E’ rivolta a: - lavoratori dipendenti; - lavoratori autonomi o liberi professionisti; - lavoratori con un’altra tipologia di contratto (ad esempio un lavoratore a progetto od occasionale) Possono comunque aderire anche quelli che non svolgono un’attività lavorativa o quelli fiscalmente a carico di un familiare che già aderisce a una forma pensionistica complementare.

Sei un imprenditore?

Contribuisci ai versamenti dei tuoi dipendenti che hanno aderito alla forma pensionistica complementare ad adesione collettiva. Ciò gli consentirà di aumentare i versamenti e, a parità di altre condizioni, di ottenere una pensione complementare più alta.

Sei un lavoratore dipendente?

Puoi aderire sia in forma collettiva se il tuo contratto di lavoro rende possibile l’iscrizione a un fondo pensione, sia in forma individuale se il tuo contratto di lavoro non prevede la possibilità di iscrizione a un fondo pensione di riferimento

Sei un lavoratore autonomo o un libero professionista?

Puoi aderire con un’adesione individuale oppure se la tua associazione di categoria o il tuo ordine professionale ha previsto un fondo pensione di riferimento, puoi anche aderire con un’adesione collettiva.

Vantaggi per le aziende e per i lavoratori?

L’azienda che propone ai suoi dipendenti una forma di previdenza integrativa può beneficiare di una serie di agevolazioni fiscali.

Come si costruisce il fondo pensione?

Si può scegliere di versare una cifra mensile, bimestrale, trimestrale, quadrimestrale, semestrale o annuale ma si potrà decidere di cambiarla nel corso del tempo. Le somme versate saranno investite professionalmente in strumenti finanziari, scegliendo tra diverse linee di gestione finanziaria. Al termine della vita lavorativa verrà erogata la pensione complementare.

E se ho bisogno di un anticipo?

In caso di spese sanitarie dovute a terapie e interventi straordinari, ma anche per l'acquisto della prima casa, avrai la possibilità di ricevere in anticipo la tua rendita.

Da sapere

Investimento

I contributi versati, saranno investiti in strumenti finanziari come azioni, titoli di Stato e altri titoli obbligazionari, quote di fondi comuni di investimento, sulla base della politica di investimento definita per ciascun comparto del fondo.

Potrai scegliere tra cinque differenti linee di gestione finanziaria:

  • Comparto Conservativo
    • Per chi è prossimo alla pensione e vuole una gestione prudente per cautelare il rendimento e consolidare il proprio patrimonio.
  • Comparto Prudente
    • Per chi prevede una permanenza nel Fondo di breve/medio periodo in vista del raggiungimento dell'età pensionabile.
  • Comparto Garantito
    • Per chi punta a realizzare, con elevata probabilità, rendimenti che siano almeno pari a quelli del TFR. Questo comparto è dedicato alla raccolta dei flussi di TFR.
  • Comparto Equilibrato
    • Per chi prevede una permanenza nel Fondo di medio/lungo periodo in vista del raggiungimento dell'età pensionabile.
  • Comparto Dinamico
    • Per chi prevede una permanenza nel Fondo di lungo periodo in vista del raggiungimento dell'età pensionabile.

Rendita

Dal momento del pensionamento verrà̀ erogata una pensione complementare a scelta tra:

  • Una rendita vitalizia immediata
  • Una rendita vitalizia reversibile, che in caso di decesso viene corrisposta alla persona che avrai designato
  • Una rendita certa per i primi 5 anni e successivamente vitalizia, che in caso di decesso viene corrisposta alla persona che avrai designato
  • Una rendita certa per i primi 10 anni e successivamente vitalizia, che in caso di decesso viene corrisposta alla persona che avrai designato

Hai, inoltre, la possibilità di sospendere la contribuzione riattivandola in qualsiasi momento e potrai decidere di proseguire la contribuzione al fondo pensione aperto anche oltre il raggiungimento dell'età pensionabile.

Anticipazioni

Potrai richiedere un anticipo della rendita:

  • In qualsiasi momento per spese sanitarie conseguenti a situazioni gravissime attinenti a sé, al coniuge o ai figli, per terapie e interventi straordinari riconosciuti dalle competenti strutture pubbliche
  • Decorsi otto anni dall'iscrizione al fondo, per l'acquisto della prima casa di abitazione, per sé o per i figli, per la realizzazione, sulla prima casa di abitazione, degli interventi di manutenzione ordinaria, straordinaria, e molto altro
  • Decorsi otto anni dall'iscrizione al fondo, per un importo non superiore al 30 per cento, per la soddisfazione di ulteriori esigenze.