Assicurazione auto online: la tua polizza su misura | AXA - AXA.it
Nuova Protezione Auto

Assicurazione Auto

Proteggi la tua auto e la tua serenità in viaggio
su RCA
fino al 27/06
-25%
-25%
su RCA
fino al 27/06

Prima della sottoscrizione, leggere attentamente il Set Informativo.

Scopri tutte le garanzie di Nuova Protezione Auto

Lo sapevi che… scoprilo con AXA

Con le auto elettriche e ibride plug-in, per gli automobilisti sono nate nuove esigenze legate alla mobilità.

Il consiglio

Nuova Protezione Auto si arricchisce con due nuove soluzioni per proteggere la tua auto elettrica o ibrida plug-in. Per una copertura completa puoi scegliere di attivarle singolarmente oppure abbinarle alle altre garanzie di Nuova Protezione Auto.

Set informativo

Nome Tipologia Download
Nuova Protezione Auto - DIP.pdf Documentazione contrattuale Download
Nuova Protezione Auto - DIP Aggiuntivo.pdf Documentazione contrattuale Download
Nuova Protezione Auto - Condizioni di assicurazione.pdf Documentazione contrattuale Download

Documenti utili

Nome Tipologia Download
Nuova Protezione Auto - Brochure GreenDrive.pdf Brochure Download
Nuova Protezione Auto - Brochure.pdf Brochure Download
Nuova Protezione Auto - Scarica la Tabella di corrispondenza – Classe di merito Bonus Malus di assegnazione.pdf Tabella di corrispondenza B-M Download
Nuova Protezione Auto - Documentazione relativa a Esclusioni e Rivalsa.pdf AXA Document Download
Nuova Protezione Auto - Modulo di recesso.pdf Modulo Download
Condizioni Generali di Abbonamento ai servizi OCTO TELEMATICS Italia ed.06 2022.pdf Condizioni generali Download
Allegato vendita abbinata OCTO TELEMATICS.pdf Documentazione contrattuale Download

Domande Frequenti

Cos’è l’RCA?

L’RCA è un contratto che permette di risarcire i danni fisici o materiali causati involontariamente a terze persone mentre sei alla guida della tua auto. Ogni veicolo che circola su strada deve, per legge, essere coperto da un contratto di assicurazione, la Responsabilità Civile Autoveicoli (RCA).

Cos'è il premio?

Il premio assicurativo è la somma che paga chi ha sottoscritto una polizza per ottenere una copertura assicurativa. Questa somma è proporzionata all’entità del rischio che l’assicuratore si assume per coprire il risarcimento al verificarsi di un dato evento: ad esempio un danno all’auto, alla casa, alla persona. Il pagamento del premio della polizza RCA viene generalmente effettuato una volta all'anno e il prezzo dell'assicurazione auto viene calcolato tenendo conto di una serie di fattori, come l’area geografica, la tipologia del veicolo da assicurare, l’età del contraente, il numero e la frequenza degli incidenti e altro.

Cos'è l'indennizzo?

L’indennizzo è il risarcimento che la compagnia assicurativa deve corrispondere all’assicurato in caso di sinistro. Nel caso della garanzia RCA è il risarcimento al terzo danneggiato.

Che cosa si intende per massimale?

Il massimale è la cifra massima che può essere corrisposta dalla compagnia assicuratrice in caso di risarcimento danni.

Che cos’è la franchigia?

In caso di sinistro, la franchigia è la parte del rimborso del danno che resta a carico del contraente, che, quindi, non verrà coperta dalla compagnia assicurativa. Questa cifra viene stabilita al momento della stipula del contratto e può consistere in un importo fisso oppure in una percentuale sulla somma assicurata.

Cos’è lo scoperto?

Lo scoperto è la percentuale del danno che, in caso di sinistro, rimane sempre a carico dell’assicurato. Per esempio con uno scoperto del 10%, in caso di sinistro quantificato in 1000€, 100€ sarebbero a carico dell’assicurato e i restanti 900€ a carico alla compagnia.

Cos'è il sistema di bonus/malus?

Il sistema bonus/malus è il meccanismo di merito/demerito sul quale si basano la maggior parte delle polizze auto. Grazie a questo sistema, il pagamento del premio assicurativo per l’RC auto varia di anno in anno in base al comportamento più o meno virtuoso del contraente. Se non si sono verificati sinistri l’automobilista viene promosso alla classe di merito più “bassa”, quindi migliore, mentre se si è responsabili di un incidente (dopo averne valutato l’effettiva colpa) si viene retrocessi alla classe più alta, subendo quindi un aumento del premio ed entrando a far parte della categoria Malus.

Posso usufruire della classe di merito maturata da un mio familiare per un'autovettura già di mia proprietà?

Sì, è possibile sottoscrivere un’assicurazione auto partendo dalla classe di merito di un veicolo già in tuo possesso o “ereditarla” da un tuo familiare convivente, purché in assenza di sinistri con responsabilità esclusiva o principale o paritaria negli ultimi cinque anni, sulla base delle risultanze dell’attestato di rischio. Con il Bonus Familiare, entrato in vigore il 16 febbraio 2020, è stata inserita un’estensione di quanto già previsto con la precedente Legge Bersani. È ora infatti possibile utilizzare la classe di merito più favorevole presente nel nucleo familiare, non solo per la stipula di un contratto per il nuovo veicolo acquistato, ma anche per rinnovare una polizza RC auto di un veicolo già di proprietà, anche se di diversa tipologia.

Furto totale del veicolo, che cosa devo fare?

Per prima cosa devi sporgere denuncia di furto presso le autorità competenti e recarti al P.R.A. (Pubblico Registro Automobilistico), dove ti verrà rilasciato il certificato di “perdita di possesso” dell’auto. Questo documento ti permette di avere l’esenzione dal pagamento della tassa automobilistica. In seguito dovrai comunicare il furto del veicolo alla compagnia con cui hai stipulato l’assicurazione auto, fornendo la copia autenticata della denuncia e l'estratto della cronologia del P.R.A. Se il contratto di assicurazione comprende anche la garanzia furto, la compagnia assicurativa provvederà al rimborso totale o parziale, dell’auto e/o degli oggetti in essa contenuti. Ad esempio con la garanzia Furto di Nuova Protezione Auto, la polizza auto di AXA, il contraente è tutelato non solo in caso di furto del veicolo ma anche dei dispositivi di serie a bordo come navigatori satellitari o impianti stereo. La porzione di premio pagato e non goduto relativo alla garanzia RCA viene rimborsato al netto delle imposte già versate.

Quali sono le coperture se ho un’auto elettrica o ibrida con plug-in?

Puoi scegliere Green Drive, la garanzia per proteggere gli accessori di ricarica e garantirsi una copertura per i rischi che possono verificarsi durante le operazioni di ricarica.
Se hai un auto 100% elettrica, con Assistenza Plus hai l’estensione Green Drive per aiutarti a gestire situazione di emergenza in cui ti puoi trovare con la tua auto come nel caso in cui necessiti di ricaricare la batteria direttamente sul luogo di fermo.
Con la tutela legale inoltre la tua protezione green si rafforza ulteriormente perché è previsto un rimborso per sostenere anche le spese eventuali legate a vertenze conseguenti ad esempio l’installazione della wall-box presso la tua abitazione.
Le garanzie Incendio, Furto e Kasko coprono i relativi danni della batteria della tua auto 100% elettrica.

A cosa corrisponde il valore a nuovo?

È il valore di listino dell'auto di prima immatricolazione (compreso il valore degli accessori di serie) utilizzato per determinare il danno parziale del veicolo e, entro i primi 24 mesi dall'immatricolazione, il danno per la perdita totale del veicolo. Valido solo per garanzie incendio, furto e kasko. Trascorsi 24 mesi dall'immatricolazione, il danno per perdita totale del veicolo sarà valutato sulla base del valore commerciale indicato in polizza all'inizio del periodo assicurativo (se la stipula è avvenuta oltre i 24 mesi) o del suo aggiornamento in caso di rinnovo o sostituzione.

A cosa corrisponde il valore commerciale?

Il valore di mercato dell'auto (compresi gli eventuali accessori di serie) determinato tenendo conto del deprezzamento rispetto alla data di prima immatricolazione dovuto alla svalutazione di mercato. Il valore commerciale del veicolo indicato in polizza all'inizio del periodo assicurativo viene utilizzato per determinare il danno parziale o totale in caso di sinistro.

Quali sono le formule di guida?

  • Guida esperta: in presenza di tale estensione di garanzia, la tua auto può essere guidata solo da una persona con età maggiore o uguale a 26 anni e patente conseguita da almeno 2 anni.
  • Formula telematica: indica la presenza e la tipologia di black box installata sull'auto.
  • Guida leggera: dichiarazione della fascia chilometrica che si prevede di percorrere durante il periodo di copertura. Deve essere abbinata alla formula telematica: il chilometraggio effettivo sarà rilevato dalla black box e alla scadenza della polizza potrà essere effettuato un conguaglio.
*Messaggio pubblicitario di AXA Assicurazioni. Prima della sottoscrizione, leggere attentamente il set informativo disponibile su axa.it.
  Note societarie di AXA Assicurazioni S.p.A. riportate nello stesso sito axa.it.
Ti serve aiuto?
Ti serve aiuto?
Entra in contatto con noi

Siamo a tua disposizione per fornirti tutta l'assistenza di cui hai bisogno.

Inviaci una richiesta di assistenza
Cerca tra le FAQ
Chiedi un preventivo ad un agente
Contatta un agente
Lasciaci un feedback